Qualità

Un sistema di gestione per la qualità è l’impianto organizzativo di un’impresa, di qualsiasi dimensioni essa sia.
Il termine Qualità è ormai, purtroppo, inflazionato se non addirittura snobbato, a causa delle infelici (e in alcuni casi persino disastrose) esperienze che qualche azienda ha vissuto per opera di sedicenti società di consulenza che vendevano per qualità un ammasso di regole e burocrazia paralizzando di fatto un’azienda con la conseguenza che per poter mantenere la certificazione, le imprese sono state costrette a lavorare in un modo e dare evidenza del loro operato in un altro.L’obbiettivo primo di un’azienda è produrre utile. Le leve che consentono il raggiungimento di tale obbiettivo sono principalmente l’analisi del valore dei prodotti e/o del servizio forniti da un’azienda:

  • le strategie commerciali
  • l’approvvigionamento
  • le modalità di produzione e di gestione della produzione
  • la comunicazione aziendale sia verso l’interno che verso l’esterno
  • diminuzione delle inefficienze
  • diminuzione degli scarti

Un’azienda per sopravvivere prima ed avere successo poi deve consolidare il proprio mercato ed eventualmente puntare alla crescita seguendo logiche prevalentemente non speculative orientate alle esigenze del cliente soprattutto dal punto di vista degli adempimenti cogenti. Il mercato premia le aziende che realizzano prodotti che rispondono alle proprie esigenze (caratteristiche, prezzo, servizi…). Gli aspetti aziendali interni che contribuiscono a mantenere un’azienda sul mercato sono:

  • il coinvolgimento e la consapevolezza delle risorse umane;
  • attenzione al cliente ed al mercato;
  • rispetto delle normative cogenti (es. marcatura CE, L. 37/2008 – impiantistica…);
  • buoni rapporti con i fornitori: logiche di collaborazione a lungo termine
  • valorizzazione (in termini economici/finanziari) delle performance aziendali interne ed esterne…

Consapevoli dell’importanza e della delicatezza di un intervento di consulenza in un’azienda, analizziamo con il cliente gli aspetti aziendali che entrano a far parte della catena del valore dell’azienda. Siamo in grado di fornire un sevizio che integra in un sistema di gestione aziendale per la qualità tutti gli aspetti aziendali principali: commerciale, tecnico, acquisti, logistica, produzione, progettazione; gli aspetti cogenti: la marcatura CE, integrazione della sicurezza sul lavoro, l’ambiente, IT (Information Technology); le aree trasversali: gestione risorse, formazione, addestramento, infrastrutture, strumentazione…; l’assistenza alla certificazione, la formazione aziendale, l’accesso ai finanziamenti…

NOVITA’

Il 26 novembre 2008 è entrata in vigore in Italia la revisione della norma ISO 9001, ratificata dall’ISO il 14 Novembre 2008, ora disponibile come UNI EN ISO 9001:2008.

ISO 9001:2000 certificati esistenti – visite periodiche
ISO 9001:2000 nuovi certificati
ISO 9001:2008 nuovi certificati

La nuova norma (purtroppo) non introduce significative novità. Provvede a chiarire ed esplicitare alcuni requisiti:

  • Gestione dell’outsourcing (o terzisti)
  • Gestione infrastrutture: comprende le infrastrutture informatiche sia harware che software: PC, server, antivirus,backup, reti..
  • Progettazione: la conduzione e le registrazioni relative alle attività di riesame, verifica e validazione possono essere gestite in qualunque combinazione in relazione alle peculiarità dell’oggetto della progettazione.